Blog

The Midnight Carnival si trasferisce!

Ebbene sì, ho deciso di fare il grande passo.

Ho comprato il dominio per il sito e ora sono online su The Midnight Carnival !

Quali sono le novità?!?

-Grafica rinnovata (…e ancora in evoluzione!)
– Il canale YouTube con unboxing e chiacchiere sul Giappone e sul mondo nerd.
– Shop (ho in vendita carte Pokémon e merchandise 100% originale dal Giappone)

Se volete ancora seguirmi passate sul nuovo sito, a presto!







Blog

Hiatus…?

00ab3211ac99be852567fe7fffd2a0db

Ultimamente sto pensando un po’ a come arrangiare il Blog.  Non ho intenzione di chiuderlo però vorrei dargli  una linea editoriale (?) più continuativa e sensata.
Studiando web marketing per me si stanno aprendo dei nuovi orizzonti e dovrei imparare presto a indicizzare meglio i contenuti per i siti aka SEO&Co, cose di cui non mi sono mai curata (…e si vede!).
Potrei in futuro decidere di comprarmi anche un dominio personalizzato su WordPress volendo fare le cose seriamente.
L’aggiornamento del sito però dovrà attendere l’estate quando avrò finito il corso e le esercitazioni, nel mentre continuerò comunque a postare qualcosa…giusto per dire di essere viva  \/ᐠ_ ꞈ _ᐟ\/;;.

Blog · Cronache Videoludiche · Fiere

Il mio primo torneo alle Nazionali di Pokémon 2015 -13 giugno –

Aggiorno con estremo ritardo, perdonatemi, l’esame di giapponese mi ha rubato la vita ma fortunatamente non il torneo nazionale di Pokémon. (Chiedo già scusa ora in anticipo per la mia grammatica, sono quasi le 3 di notte e sono leggermente fusa)

Voglio raccontarvi di questa fantastica esperienza a cui ho deciso di partecipare con un preavviso di ben…..24 ore (ringrazio Marco per avermi convinta!).

Partendo dall’inizio, io e il mio amico siamo arrivati al Milano Mediolanum Forum alle 8:30 circa e già c’era la fila per le iscrizioni (l’alzataccia dalle 6 urghhh).
In fila non c’erano solo italiani ma anche tantissimi allenatori provenienti da tutta Europa, i più casinisti sono stati gli spagnoli ma allo stesso tempo anche i più simpatici.

20150613_080702

Continua a leggere “Il mio primo torneo alle Nazionali di Pokémon 2015 -13 giugno –”

Blog · Cronache Videoludiche · Real Life

“100% Manga” con Namco Bandai

E’ inutile girarci attorno, questa settimana è stata veramente troppo densa di impegni e di cose fantastiche, così tante che vorrei dormire come un ghiro dalla stanchezza accumulata.

Come avevo anticipato, ho partecipato a “100% Manga” a Milano, un evento esclusivo per la stampa e pochi appassionati.

L’hotel in cui si è svolto era pazzesco, 5 stelle ed extra lusso ovunque…ma non a caso ospitava:

Hiroshi MATSUYAMA (JoJo’s Bizarre Adventure All Star Battle)

Hideo BABA (Tales of Symphonia: Chronicles e Tales of Xillia 2)

Ryo MITO (Saint Seiya: Brave Soldiers)

Kunio HASHIMOTO ( Dragon Ball Z: Battle of Z)

Era la prima volta che partecipavo per la stampa ed è stato veramente emozionante, avevo le farfalle nello stomaco e sono riuscita a malapena a mangiare un toast visto che stavo vivendo più di emozioni che di cibo.

All’entrata era posto questo cartellone, ero così presa che sono inciampata vedendolo lol.

Purtroppo non sono riuscita a beccarmi un posto nelle prime file, ma è stato lo stesso bellissimo!

 

DO WANT!

Il mio interesse principale era Tales of, ma le presentazioni erano così ben fatte che tutto è risultato molto intrigante, per Dragon Ball c’era pure un cosplayer(!)

Sono stata anche fortunata che nonostante fossi finita in una fila in cui non conoscevo nessuno, ho potuto scambiare Tales of opinioni con altri due appassionati, mi hanno rallegrato molto la giornata!

Hideo Baba si è riconfermato una persona molto cordiale con i suoi fans e la sua presentazione con Lulu (ha lasciato Tipo a casa *sigh*) è stata molto interessante (per il contenuto vi lascerò l’articolo che ho scritto per il sito, sono troppo esaurita per riscrivere tutto anche qui).

Il premio simpatia va a Matsuyama in cosplay, con le sue pose strane è riuscito a farmi interessare a “Jojo’s Bizarre Adventure” che conoscevo di fama, ma il gioco sembra fighissimo e DIO BRANDO, DIO BRANDO! ← notare che in italiano sembra una bestemmia.

Finite le presentazioni, ho parlato con Baba e la sua interprete (era sempre la stessa ragazza incontrata la volta scorsa per Xillia, l’ho anche streetpassata!), gli ho mostrato la foto di gruppo e si ricordava di noi. Gli ho spiegato brevemente che questa volta ero lì come “wanna be journalist” un po’ come Leia in Tales of Xillia 2, mi hanno fatto entrambi i complimenti…troppo gentili!


Abbiamo fatto ancora una foto assieme dove continuo sempre ad uscire malissimo e ho fatto autografare Tales of Xillia 2.

 

Mi sono anche avvicinata a Matsuyama che ha apprezzato i miei abiti * cough cough*, dopo la foto gli ho detto ridendo “KAKKKOIII”…era troppo ganzo lol.


Regali da parte di Namco Bandai.

Avrei dovuto anche intervistare Hideo Baba, ma avendo il giorno dopo il Games Week non ce l’ho fatta a rimanere fino alle 19, sono tornata a casa alle 21:30 ed il giorno dopo mi sono svegliata alle 4 per essere di nuovo lì a Milano.

Il prossimo resoconto sarà del Games Week ovviamente!

Blog

Tales of Shop 2!

Oggi vi faccio un po’ di “spam time” in tema “Tales of shopping”, sperando di esser di aiuto a due mie care amiche.

Il primo link è dedicato agli straps di Tales of Xillia 2 di Neyla:

http://talesofitalia.altervista.org/forum/index.php?showtopic=644

Il secondo è del Blog di Marylain, vende tantissimi Nendo, Tales of Friends e Puchitto Chara Land:

http://marylain.net/tales-of-shop

Foste interessati a qualcosa non fatevi problemi, sono entrambe due persone più che affidabili e disponibili.

Ve le consiglio caldamente anche per una questione di prezzo, in tutta onestà, i costi sono giusti e dubito che si possano trovare a meno (indagate per credere!).

*Neige allieva di Tom Nook ed Anna di Fire Emblem*

Spero che darete un occhiata ad entrambi i link, finché non lo farete vi osserverò come i gatti dell’immagine *fissa*

Blog

Banner ed affiliazioni

Dopo qualcosa come dieci mesi, ho finalmente smanettato su Paintshop ed ho creato il nuovo banner del Blog moar Rachel Alucard.

 

 photo fabannerTMN88x31_zps55ef8573.png

[url=”https://themidnightcarnival.wordpress.com/”%5D%5Bimg%5Dhttp://img9.imageshack.us/img9/842/fabannertmn88x31.png%5B/img%5D%5B/url%5D

Mi rivolgo agli affiliati, se poteste sostituire quello di “Fly Away” con questo nuovo mi fareste un favore, ovviamente quando avrete tempo, non c’è fretta, l’importante è che lo sappiate.

Grazie per l’attenzione.

Blog · Interminabili Attese · Real Life

Una giornata con Hideo Baba

Mi ci è voluto un po’ per metabolizzare l’emozione e l’accaduto, ma ora finalmente mi sento di parlare della giornata con Hideo Baba.

Vorrei iniziare il post dicendo quanto Tales of mi abbia dato in questi anni, sia videoludicamente che umanamente, sono grata a questa serie per avermi fatto capire quanto sia profonda la mia passione per i videogiochi per cui vivo e per tutte le persone straordinarie che ho conosciuto in otto anni.

Spero di esser stata all’altezza e di esser riuscita a rappresentare degnamente la fanbase italiana, se l’avessi saputo prima vi avrei chiesto se volevate che chiedessi a Baba qualcosa di preciso, ma purtroppo non c’è stato tempo.

Partendo dall’inizio, mi sono alzata alle 4 e per fortuna il viaggio in treno è andato bene, senza nessun ritardo(!), così alle 7:40 ero già con Neyla a Milano Centrale.

Mi perderei nei dettagli di quanto mi abbia fatto piacere conoscerla e di quanto sia stata bene in sua compagnia, ma non vorrei tediarvi troppo e finire in voli nostalgici fin troppo personali.

L’ufficio di Namco Bandai non è molto semplice da raggiungere, dalla stazione ci sono voluti minimo 40\50 minuti ed un cambio tram\metro, se fossi stata da sola sicuramente mi sarei persa *humm*.

Siamo arrivate per prime (yay!) con diverso anticipo ( l’appuntamento era per le 9:30), lo staff però è stato molto gentile e ci ha fatto entrare prima.

Saliamo al terzo piano, ci aprono la porta dell’ufficio e ci troviamo davanti un mega poster di Tales of Xillia, personalmente lo avrei rubato prima di subito.

Neanche il tempo di guardarci attorno, ci troviamo a sorpresa Hideo Baba davanti.

Panico.

L’emozione è stata fortissima, non pensavamo che fosse già lì, avevo il peluche di Tipo fatto da Neyla in braccio ed appena l’ha visto ci ha fatto vedere il suo e ci ha accolte e salutate con “konnichiwa”.

Sia io che Neyla non ci aspettavamo che quel peluche fosse così grande e morbido, in foto non lo sembrava!

Gli studi Namco Bandai sono molto belli, luminosi e gialli, c’erano diversi posters dove pubblicizzavano Ni no Kuni, Naruto e One Piece, diversa merchandise sparsa e sul bancone principale c’erano dei peluches di Pac-Man ad accoglierci (!).


Do want!

Lo staff ci ha offerto dei dolcetti e del caffè, ma eravamo così emozionati che nessuno di noi ha toccato nulla.

Nel mentre che aspettavamo l’inizio della conferenza, ho fatto diverse foto e alcune persone importanti fra giornalisti&Co. ci hanno stretto la mano(!).

Non so a che ora sia iniziata e finita la conferenza, ma entriamo in questa stanza (ahimè molto piccola!) ed involontariamente ho avuto la sedia più vicina a Baba trovandomelo a meno di due metri.

Ad un certo punto è anche inciampato sul cavo della PS3, me lo sono ritrovato ai miei piedi, come ho già detto la stanza era minuscola ed era già un miracolo vedere un tavolo, un proiettore, una PS3 ed un portatile.

In tutto, esagerando credo, saremo stati circa quindici\venti persone, ci siamo sentiti gli “eletti” in tutti i sensi.

Baba ovviamente parlava in giapponese, la sua interprete in inglese.

Ci è stata fatta una breve introduzione alla serie, ci ha spiegato quanto sia importante diffondere Tales of e soprattutto ci ha detto quanto abbia insistito per una localizzazione in italiano.

La presentazione ovviamente riguardava anche il gameplay, Baba stesso si è messo a giocare, mai avrei creduto che avrei visto una scena del genere!

Durante il primo scontro poi, era così preso che si è dimenticato di farci vedere gli attacchi combinati, ma effettivamente in ToX più combatti e più continueresti.

Seguono un trailer, tre skits (“bariboo” da noi sarà tradotto come “meloni”) ed un video divertente sugli attachments con la scena iniziale reinterpretata (Jude con coda e muso da cane e Milla con un paio di occhiali assurdi lol).

Ci hanno anche mostrato l’opening di Milla, su grande schermo e con gli altoparlanti è da orgasmo.

Baba ci ha anche fatto vedere da vicino come sarà la limited, l’action figure di Milla è carina, ma insieme a Neyla ci troviamo di nuovo a concordare che costi troppo.

Appena finita la presentazione, abbiamo avuto l’onore di avere Baba tutto per noi ancor prima dei giornalisti.

Ho fatto firmare le mie copertine di Tales of Xillia e Tales of Vesperia (pal), insieme a Neyla siamo state le uniche ad avere questa idea dell’autografo sui giochi.

Posso dire che amo questo mini poster e che piuttosto di cederlo dovreste passare sul mio cadavere?

Ci hanno anche dato dei cartoncini firmati, Baba è stato disponibilissimo pure per delle foto, appena ho pronunciato la parola “shashin” (foto in giapponese), ci ha dato il suo consenso.

Ho fatto una foto con lui dove purtroppo potevo venire meglio ed una di gruppo che vorrei postare integralmente su Facebook, ma prima devo chiedere il consenso di Neyla, pensavo che non avrei mai mostrato il mio volto ma per questa volta sono riuscita a vincere l’imbarazzo ed a prendermi una piccola rivincita personale verso chi credeva che la mia passione non mi avrebbe mai portato a nulla.

 photo fotobabatmc_zps8b203b0c.png
Momento indimenticabile ed un po’ derposo per me.

Qui ho deciso di postare la versione “censurata”, se volete però vi mando un messaggio privato e vi faccio sapere come mi chiamo su Facebook.

Passando al question time, un ragazzo si è lanciato e gli ha chiesto di Tales of Symphonia: Perfect Edition.

Baba ci ha risposto di esserne rimasto sorpreso, non ci ha detto letteralmente no, è un rumor e non può confermare nulla, è stato elusivo a riguardo ed io ho insistito che a noi piacerebbe molto vederlo in futuro.
Per Tales of Vesperia PS3 è stato chiarissimo, vogliono concentrarsi sui nuovi titoli e NON lo porteranno mai, è così esaurito di sentire questa domanda che ha preso Tipo per il collo, mi unisco alla campagna di sensibilizzazione lanciata da Neyla: “ogni volta che chiedete ad Hideo Baba di ToV PS3, un Tipo muore, fermate questa strage se avete un cuore!”.

Ovviamente da buon giapponese ( lo sapevate che è di Tokyo e che ha studiato lingue?), si è subito ricomposto e nonostante la perfida domanda, ci ha risposto sorridendo.

Un altra domanda, è stato l’infame “Sword of Legendia”, personalmente avrei dato una gomitata a chi lo ha chiesto, è stato cancellato molto tempo fa e non è del Tales Studio, viva l’informazione!.

E’ stato chiesto ( dall’amico di Haseo san ), se ci sono piani per far uscire anche da noi i Tales of su PSVita, essendo al momento il nome più appropriato PSMorta ci ha detto “forse, vedremo”.

Neyla invece ha chiesto di un futuro anime per Tales of Xillia, per ora non è nei piani, incrociamo le dita per il futuro però, a molti piacerebbe!

Abbiamo anche appurato che non hanno mai cancellato nessun Tales, peccato che anche questa domanda sia già stata chiesta un anno fa quando Baba faceva i video promo per Graces f.

E’ stato confermato Tales of Xillia 2, pensavo di comprarlo in giapponese ma a questo punto aspetto, ci è stato anche promesso che non passeranno mai più anni per localizzare Tales e che cercheranno di organizzare altri eventi italiani con Baba, era l’ora direi.

Dalla mia, gli ho parlato di “Fly Away”quando hanno accennato di “diffondere la voce fra gli amici”, ero così agitata che non trovavo le parole, avrei voluto dirgli molto di più e con un inglese degno dei miei studi ma l’emozione…argh!

Un ragazzo invece è riuscito pure a parlargli in keigo ( è la “lingua” che si utilizza nei rapporti di affari ), sono gelosa perché voglio anch’io tornare a studiare giapponese, spero di riuscire ad iscrivermi ad uno dei corsi al CELSO ( è l’istituto ufficiale di lingue orientali di Genova ) dopo l’estate *random nota*.

Ovviamente c’era anche il gioco da provare.

Quando ha preso il pad Neyla, è apparso magicamente Alvin come avatar, io volevo unirmi con Jude o Milla ma il secondo controller non funzionava, peccato!

La localizzazione non sembra fatta male e per il doppiaggio mi sono ricreduta, certo, certe voci non sono il massimo (Tipo e Milla soprattutto), ma il risultato finale è più che passabile.

Le ore sono volate e nessuno voleva andare via, come sarebbe bello lavorare lì, il ragazzo del keigo infatti gli ha pure consegnato il curriculum *chi non lo avrebbe fatto*.

Baba è passato a salutarci, in tutta la mattinata lo avrà fatto come minimo cinque volte, poi quando passava ci guardava e ridacchiava, che uomo simpatico lol.

Prima di esser presi e portati via di peso, sempre con Baba abbiamo alzato un pugno al cielo al suono di “Tales, Tales, Tales!”…vi prego, riportatemi a quel momento.

Il gruppo dei “prescelti” Zelos e Colette è stato anche a pranzo assieme, abbiamo ancora parlato di Tales of davanti ad una deliziosa pizza, si può desiderare di più? Fra l’altro ho anche ricominciato a vestirmi in Gothic Lolita, avevo la petticoat che mi faceva la gonna un sacco puffosa *cough*

Verso le ore 16\17 siamo tornate alla stazione, i saluti sono sempre tristi, ma spero che ci saranno altre occasioni per rivedere Neyla.

Ringrazio tutti, da chi mi ha sostenuta ed è stato mio amico durante questi anni, Spaziogames, lo staff Namco Bandai per averci offerto questa possibilità, Baba e Tales of per averci regalato tutte queste emozioni : GRAZIE!

Blog · Cronache Videoludiche · Real Life

Notte prima del Baba

Stento a crederci, domani sarò a Milano fra i cinque fortunati che parteciperanno alla presentazione stampa di Tales of Xillia a cui presenzierà Hideo Baba.

Sabato mi sono candidata su Spaziogames, ho postato tremante ed emozionata le mie motivazioni “vorrei essere scelta perché…”, ho citato i tempi di “Fly Away”, ho espresso quanto non mi sembrasse vero e quanto sarei stata felice di esserci, passando per tutti i Tales of giocati e non.

A mezzanotte e mezza è arrivata la conferma: “Sei stata selezionata, buon divertimento!”.

 photo 182870_10151575825963961_1453046686_n_zps45420d83.jpg

Sono state ore di attesa snervante e di refresh selvaggio, c’è stato anche un fraintendimento con i PM che mi ha mandata in crisi, ringrazio Tsukasa per avermi sopportata, mi sono anche sfogata su Twitter come una bimbaminkia, scusatemi stavo uscendo di cervello più del solito.

Domani non so cosa ci attende di preciso, ma sarò già molto contenta di conoscere Neyla dopo tanti anni di forum e di stima virtuale che potrò finalmente esprimere dal vivo.

Spero in un futuro che daranno la possibilità a tutti di partecipare ad eventi del genere, mi metto nei panni sia di chi non è potuto venire, sia di chi non è stato selezionato, sarebbe bello e giusto che tutti potessero avere le stesse chances, non solo chi abita nel nord Italia.

Vi prometterei qualcosa, ma come ho già detto non ho idea del programma, mi scuso anche se ho delle mail\PM\posts etc. a cui devo rispondere, lo farò il prima possibile.

Anime · Anime Trash · Blog

My Anime List

Photobucket

http://myanimelist.net/profile/RozenNeige

Fra il nick e l’avatar ho lasciato tutto come 4 anni fa

Vorrei dire “mi sono iscritta a MAL!”, in realtà ho solo rispolverato il mio account del 2009 (…ed io che credevo che me lo avessero addirittura cancellato!).

Come ho sempre detto, quando ho del tempo libero preferisco investirlo nei videogiochi quindi ho fin troppe lacune da colmare ed una lista di anime e manga droppati abbastanza importante, fra trashate ed opere interessanti ma che non hanno trovato il tempo di esser finite.

Non ho aggiornato i manga perchè già ricordarmi tutto ciò che ho visto negli ultimi 15 anni mi ha impegnato diverso tempo e sono certa di essermi dimenticata qualcosa, dopo tutto ancora oggi mi capita con Backloggery ed a distanza di anni.

Nota a parte, la prossima settimana ci sarà anche il “famoso” Arezzo Comics a cui credevo non sarei andata, parteciperò in borghese perchè i miei cosplay sono già imballati ma due righe le butterò giù come da tradizione.

Blog

Tales of Friends: Xillia 2

Photobucket

Per marzo uscirà un nuovo set dedicato a Tales of Xillia 2.

Dei 10 straps, ne terrei solo un paio quindi sto valutando se acquistarlo o no, se trovassi qualcuno con cui dividerli potremmo organizzarci come abbiamo fatto per i Tales of Friends, cosa ne pensate? ( non c’è bisogno di impegnarsi ora, basta solo che mi dite quali personaggi potrebbero essere di vostro interesse e poi riconfermarmeli per quando usciranno)

 
Photobucket
Probabilmente lo strap segreto è Milla di Tales of Xillia che cederei senza problemi mentre Gaius versione ToX credo sarà irrecuperabile perchè esclusiva del Tales of Shop.